Crea sito

Category Archives: Storie per bambini

agosto 22, 2016

Favola di Esopo La volpe e il becco nel pozzo tradotta dal greco 

La volpe e il becco nel pozzo è una favola di Esopo con una morale che è bene tenere sempre a mente.
I protagonisti sono una volpe, la solita furbona, e un becco. Se ti chiedi che cosa sia questo animale, è molto semplice: il becco è il maschio della capra! Si tratta di un animale dalle grandi corna,…

agosto 22, 2016

Favola di Esopo La volpe e il leopardo tradotta dal greco 

La volpe e il leopardo è una favola di Esopo, grande narratore di favole per bambini. Si tratta di una storia brevissima con una morale molto attuale, nonostante i secoli che ci separano dallo scrittore greco.
Vi troveremo un leopardo vanitoso, che si pavoneggia per il suo bel manto fatto di macchie sparse.
La volpe, invece, ha una pelliccia rossa…

agosto 21, 2016

Il gallo e la volpe favola illustrata che insegna come la furbizia a volte non basta a ingannare chi è saggio

Il gallo e la volpe è una favola di Esopo, raccontata in rima da La Fontaine. Si tratta di una storia breve per bambini che ha per personaggi un gallo saggio, una volpe astuta e… scopritelo voi stessi, leggendo o ascoltando questa favola con morale!


Read More

agosto 21, 2016

La lepre e le rane, una favola di La Fontaine con due morali

La lepre e le rane è una favola di La Fontaine, ripresa da “Le lepri e le ranocchie” di Esopo. In questa versione, leggerete una storia un po’ rielaborata. Il succo, però, rimane lo stesso! Lasciatevi coinvolgere da una lepre un po’ paurosa e dalle timidissime rane.
Impariamo con le favole: ascoltiamo.

La lepre e le…

agosto 21, 2016

L’astrologo con la testa tra le nuvole: favola di La Fontaine su un uomo di “scienza” un po’ distratto

L’astrologo con la testa tra le nuvole è una storia per bambini liberamente tratta dalla favola di La Fontaine “L’astrologo nel pozzo”. Questa storia breve breve narra di un astrologo che studiava le stelle e i destini in esse nascoste, ma non si accorse di una cosa molto semplice, davanti ai suoi…

agosto 20, 2016

La cornacchia e la brocca favola di Esopo che insegna a non arrendersi di fronte alle difficoltà

La cornacchia e la brocca è una favola tratta da Esopo, forse meno conosciuta, ma dalla morale davvero importante. Una cornacchia assetata ci insegnerà che, con l’impegno e la costanza, si può arrivare a ottenere ciò che si vuole. 
La favola breve per bambini ci insegna a non arrenderci mai.

agosto 14, 2016

La lepre e la tartaruga è una delle favole più famose raccontate da La Fontaine. Ci farà capire come, con l’impegno, tutto sia possibile!

Vi capita mai di essere in difficoltà di fronte a un compito o uno sport? Gli altri sembrano tutti più bravi e forti e vi sentite deboli e tristi. Nella vita spesso si incontrano molti ostacoli e saltarli non è sempre così facile!
Ma questa…

agosto 14, 2016

San Michele aveva un gallo è una filastrocca per bambini in rima, come la raccontavano le nonne

Per i genitori curiosi… un aneddoto famigliare

Mio padre si chiama Michele. Un giorno, scendo in cucina e c’è lui che prepara un buon sughetto al pomodoro e dituttounpo’ -come lui solo sa fare. Io e mia mamma ci scaldiamo un po’ di latte.
“Ci vuoi anche il caffè?”, le chiedo io.
“No, grazie”, mi…

agosto 12, 2016

Il lupo e l’agnello: favola di La Fontaine che insegna come sia inutile discutere coi prepotenti

Il lupo e l’agnello è una favola di Esopo, ripresa da Fedro e raccontata in rima da La Fontaine. Questa storia per bambini con animali come protagonisti ci mostra come, a volte, sia inutile discutere con chi vuole avere ragione a tutti i costi. Con certe persone (dei veri lupi!), le buone parole non…

agosto 11, 2016

I ladri e l’asino: favola di La Fontaine con morale, narrata in modo originale per i bambini

I ladri e l’asino è una favola che ha per protagonisti due ladri un po’sbadati e un povero asinello rubato. Se volessimo riassumere questa storia per bambini in un proverbio, sceglieremmo quello che recita: “Tra i due litiganti, il terzo gode“. Non sveliamo però il finale della favola!
La morale de I ladri e l’asino

agosto 11, 2016

Un’anguria di buonaugurio è uno scioglilingua per bambini e adulti portafortuna. Attenzione alla vostra lingua, mentre lo pronunciate!

Un’anguria di buonaugurio. Che cos’è? Una filastrocca in rima per piccoli e grandi, per portare un po’ di fortuna nelle vite di tutti noi.
Un po’ di auguri ogni tanto ci vogliono, anche se non è il nostro compleanno.
Che sia per una gara importante, un concorso, un esame o semplicemente l’occasione che aspettiamo da tanto…

agosto 08, 2016

Il topo di campagna e il topo di città: quando le comodità nascondono imprevisti

Il topo di campagna e il topo di città è una favola di La Fontaine che ha per protagonisti due topolini. Uno vive in città, circondato da buon cibo, ma anche da pericoli; l’altro è un campagnolo, ama la vita tranquilla e modesta.
Questa storia per bambini narra di un ghiotto pranzo con sorpresa. Leggiamo!

Il…

agosto 07, 2016

Le due bisacce di Esopo è una favola ripresa in rima da La Fontaine, che parla di un difettuccio che tutti noi abbiamo

Se pensate di non sapere che cosa siano le due bisacce, vi ricrederete presto, leggendo questa favola di La Fontaine, tratta da Esopo.

Le due bisacce di Esopo racconta di come ogni uomo porti su di sé due bisacce: una, che porta sul petto, è piena…

agosto 06, 2016

Il lupo e il cane, favola di La Fontaine, tratta da Esopo, sulla differenza dei punti di vista

Il lupo e il cane sono animali molto differenti tra loro, questo lo sappiamo tutti. Questa favola di La Fontaine ci spiega come anche il loro modo di pensare sia molto diverso l’uno dall’altro.
Leggiamo insieme la favola Il lupo e il cane, per imparare che non tutti la pensiamo sempre allo stesso modo.

agosto 06, 2016

I due asini favola per bambini che mostra come spesso la sorte giochi brutti scherzi inaspettatamente.

I due asini è una favola di Esopo, narrata in rima da La Fontaine nel primo libro delle sue favole. I protagonisti di questa storia per bambini sono due asini molto diversi tra loro, che impareranno quanto è strana e imprevedibile la fortuna!

I DUE ASINI 

Due asini, uno del re e l’altro di un mugnaio,…

agosto 06, 2016

La volpe e il corvo: una favola che insegna a non lasciarsi prendere in giro dagli adulatori!

Diffidate sempre da chi fa troppi complimenti e adulazioni, perché spesso nasconde cattive intenzioni. Questa è la morale de La volpe e il corvo, celebre favola di Esopo ripresa da La Fontaine. Qui la raccontiamo in forma originale e con i fantastici disegni di Raffaella Bolaffio.


Potete consultare le illustrazioni originali di questa…

agosto 06, 2016

La colomba e la formica: una favola di La Fontaine sul valore della gentilezza

La colomba e la formica è una favola di Esopo, narrata in rima da La Fontaine.
Che cosa hanno in comune una candida e bella colomba, che vola nel cielo, e una piccola nera formichina, che scava la terra?
Sicuramente hanno in comune la gentilezza, che spesso può salvare la vita!

La morale in proverbio?…

agosto 05, 2016

La Cicala e la formica è una favola di Esopo e La Fontaine tra le più famose e apprezzate. Le protagoniste sono una cicala che ama cantare e una formica molto laboriosa: leggiamo!

La Cicala e la formica è una favola tratta da La Fontaine, che insegna l’importanza dell’impegno e del duro lavoro. Nella vita non si può sempre oziare, giocare e divertirsi, ma bisogna anche impegnarsi per raggiungere dei…

agosto 05, 2016

La gallina dalle uova d’oro è una favola breve ma dal grandissimo significato. Leggiamola insieme.

La gallina dalle uova d’oro è una favola di Esopo molto famosa, che insegna il valore di accontentarsi ed essere felici di quello che possediamo.

La morale in proverbio?
Chi troppo vuole, nulla stringe.

La gallina dalle uova d’oro

C’era una volta un tale che aveva una gallina bella e grassa. E fin qui non c’è niente di strano.
La…

agosto 05, 2016

La gallina e la perla di La Fontaine è una favola per bambini sull’ignoranza e la ricchezza. La conoscete?

Avete presente l’espressione “Dare perle ai porci?“. Anche se è ormai di uso comune, il suo reale significato proviene dal Vangelo ed è più difficile di quello che crediamo.

Ma nell’uso di ogni giorno, questo proverbio vuol dire “Non dare cose preziose e importanti a persone che non sanno apprezzarle“. Così narra…

Leggimi Ancora