Il gallo e la volpe

il gallo e la volpe

Il gallo e la volpe favola illustrata che insegna come la furbizia a volte non basta a ingannare chi è saggio

Il gallo e la volpe è una favola di Esopo, raccontata in rima da La Fontaine. Si tratta di una storia breve per bambini che ha per personaggi un gallo saggio, una volpe astuta e… scopritelo voi stessi, leggendo o ascoltando questa favola con morale!


Il gallo e la volpe

il gallo e la volpeUna volpe stava vagando in cerca di un tozzo di formaggio o qualsiasi altra cosa da mettere sotto i denti, quando vide un gallo appollaiato sopra un ramo.
Il saggio gallo la guardò di sottecchi, sicuro che la furbona stesse per farne una delle sue.
Infatti l’astuta volpe subito cominciò a dirgli con voce suadente: “Buongiorno amico gallo! Oggi è un giorno felice, perché c’è stata la pace tra tutti gli animali! Vieni giù e abbracciami, per festeggiare”.

Il gallo si accorse subito dell’inganno: la volpe voleva farlo scendere dal ramo, per mangiarselo in un sol boccone. Il saggio pennuto aveva però la risposta pronta: “Prima di scendere a dare baci e abbracci, accogliamo qui con noi l’amico cane, che sta arrivando adesso a corsa. Abbracciamoci tutti insieme per festeggiare!”.

La volpe impallidì dalla paura, vedendo il grosso cane che le correva incontro abbaiando.
“Lo abbraccerei molto volentieri”, disse spaventata. “Ma purtroppo sono di fretta e devo andare. Salutalo tu da parte mia, magari noi ci vedremo domattina… Addio caro gallo!”.

Questo succede quando un furbo cerca di ingannare qualcuno più furbo di lui. La volpe non aveva fatto i conti con l’intelligenza del gallo, che anche questa volta riuscì a non farsi ingannare.

Il gallo e la volpe morale

La favola di La Fontaine insegna che un furbo non può ingannare un altro furbo. Prima di credere agli adulatori, è meglio pensare con il proprio cervello. 

[Voti: 32    Media Voto: 2.7/5]
Rating: 5.0. From 2 votes.
Please wait...

Lascia un commento

Comment
Name
Mail
Website

*