Il leone e il topo

il leone e il topo

Il leone e il topo: favola di Esopo illustrata con una morale saggia da tenere a mente

Il leone e il topo è una delle mie favole di Esopo preferite. Non so dire il motivo per cui adoro questa storia brevissima con morale di Esopo. Forse mi piace perché racconta la vicenda di due animali molto diversi tra loro: un topolino piccolo piccolo e un leone gigantesco e feroce, il re della foresta.
Forse perché è una favola con gli animali breve e d’effetto. Il leone e il topo di Esopo insegna, infatti, quanto ognuno di noi possa essere indispensabile, al momento giusto. Ci ricorda inoltre l’importanza di essere gentili, generosi e umili.

Per quanto grandi e forti possiamo sembrare, a volte l’aiuto di un topolino serve sempre!

A voi piace la favola Il leone e il topo? Leggiamola ancora insieme!


IL LEONE E IL TOPO

Illustrazioni di Raffaella Bolaffio, una illustratrice per bambini bravissima, dallo stile unico e davvero molto curato e divertente. Sul suo sito potrete trovare tutti i suoi disegni per bambini e l’elenco dei libri da lei curati. 

Mentre un leone dormiva in un ombroso bosco, dei topi di campagna giocavano qua e là. Si arrampicavano, si rincorrevano, giocavano a nascondino, fino a che un topolino troppo sbadato si scontrò con il corpo sdraiato del leone.
Il leone si svegliò di colpo e lo acciuffò con la sua zampona enorme.

“Come osi disturbare il sonno del re della foresta?”, ruggì il leone, pronto a divorarselo.
Il topolino spaventatissimo, con le lacrime agli occhi lo supplicò: “Ti chiedo scusa, oh re, e ti prego di lasciarmi libero. In cambio, sarò il tuo fedele servitore per tutta la vita e ti proteggerò da ogni pericolo”.

il leone e il topo
“Ah ah ah”, rise il leone divertito. Come poteva un topolino piccolo come quello aiutare un leone grande come lui?
Tuttavia, al leone era tornato il buon umore, così lasciò andare il topolino, che tornò a corsa dai suoi compagni.

...

Pochi giorni dopo, il leone passeggiava tranquillo nel bosco. All’improvviso, mise una zampa su una trappola e… ZAC Si ritrovò legato dentro a una trappola, sospeso in aria. Le corde erano troppo spesse e il leone, per quanto si sforzasse, non riusciva a liberarsi.

Il topolino, che passava da quelle parti, udì i suoi ruggiti lamentosi. Subito chiamò i suoi compagni e insieme corsero dal leone.

il leone e il topo

Con i loro denti ben affilati, i topolini iniziarono a rodere la corda che, in poco tempo, si ruppe, lasciando libero il leone.
“Grazie, topolini!”, lo ringraziò il leone. “Mi hai salvato la vita! E io che credevo che un leone non avesse bisogno di nessun aiuto!”

Da quel giorno il leone e il topo divennero amici inseparabili.

Il leone e il topo morale

La favola breve di Fedro ci insegna che tutti noi, anche i più deboli e piccoli, possiamo essere di aiuto per i più grandi.

P.S. Genitori, questa storia parla anche a voi, non ve lo dimenticate!

[Voti: 16    Media Voto: 3.2/5]
No votes yet.
Please wait...

Lascia un commento

Comment
Name
Mail
Website

*